Scrivi la parola chiave e premi invio per iniziare la ricerca

Microsoft: numerosi licenziamenti per la divisione Gaming

In un report di The Verge (lascio il post ufficiale su X in calce), apprendiamo che la divisione Microsoft Gaming abbia licenziato circa l’8% della forza lavoro complessiva, cioè 1900 dipendenti (sui 22.000 in forze).


La divisione maggiormente colpita sarebbe Activision Blizzard, ma anche le divisioni Xbox e e Zenimax Media hanno subito impatti in termini di personale.
Oltre alla piaga dei “licenziamenti di massa” che coinvolgerà tutte le persone colpite e le loro famiglie, resterà solo da capire (per quanto di minore importanza rispetto al resto) se ci saranno impatti in termini meramente videoludici con eventuali ritardi o cancellazioni di titoli in lavorazione, perchè al momento non si hanno informazioni più dettagliate sugli quali studi abbiano dovuto operare questi tagli al personale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Live su Twitch Offline su Twitch